Seleziona una pagina

Il corpo è il tempio dell'anima e preservarne salute e bellezza è un dovere.

ORARI APERTURA
Lun - Ven 9:00 - 20:00
Sab - Dom Chiuso

SEDE DI ANCONA
Tel e Fax 071.203.046
Cell Segr. 349.542.80.22

SEDE DI JESI
Tel e Fax 0731.568.76
Cell Segr. 333.479.59.74

Home » FLEBOTERAPIA RIGENERATIVA TRAP ANCONA- JESI

FLEBOTERAPIA RIGENERATIVA TRAP ANCONA- JESI

La Fleboterapia Rigenerativa Ambulatoriale Tridimensionale TRAP (Tridimensional Regenerative Ambulatory Phlebotherapy) eseguita ad Ancona e a Jesi (AN) dalla Dott.ssa Patrizia Sacchi, è una metodica risolutiva e permanente per trattare le ectasie (dilatazioni) dei vasi venosi degli arti inferiori. E’ una “cura” della malattia varicosa, che rinforza la parete delle vene, restringe il lume, ripristina la funzione valvolare e fa scomparire alla vista tutti i vasi visibili: vene varicose, venule e teleangectasie capillari (senza chirurgia e/o scleroterapia).

CHE COS’E’?

La TRAP è un trattamento in grado di restituire la forma e la funzione originaria ai vasi sanguigni deformati. Il trattamento viene effettuato per mezzo di una sostanza da iniettare, all’interno dei vasi problematici con una piccola siringa. Si tratta di un farmaco chiamato “bisclero” (soluzione al 6% o 10% ), che oltre a migliorare l’aspetto di questi inestetismi, contrasta anche i disturbi e le patologie ad esso collegati, come gonfiore, stanchezza, dolore, crampi ed ulcere degli arti. Per questa ragione costituisce un’ottima soluzione al problema dell’insufficienza venosa cronica superficiale.

INDICAZIONI

Il trattamento, altamente specialistico, avviene in ambito ambulatoriale e non richiede interruzione delle normali attività lavorative e sociali. La TRAP è adatta ad ogni età, anche nel caso in cui si siano già sperimentate altre tecniche (scleroterapia, safenectomia o laserterapia). La metodica è efficace anche a scopo preventivo. Infatti a differenza delle classiche scleroterapie, con la T.R.A.P. non chiudiamo i vasi, ma riduciamo il loro calibro, rendendoli più forti e funzionali.

ZONE DA TRATTARE

La Dott.ssa Patrizia Sacchi negli studi di Ancona e Jesi (AN) con la metodica TRAP tratta i seguenti inestetismi o patologie:

  1. le teleangectasie (con i capillari dilatati)
  2. le vene e le venule reticolari di tipo sottocutaneo
  3. le vene varicose e le vene dilatate
  4. l’incontinenza delle safene
  5. le ulcere causate da stasi
COME SI EFFETTUA IL TRATTAMENTO

La Dott.ssa Sacchi dopo aver individuato le cause con una precisa valutazione flebologica comprensiva di ecodoppler fa distendere il paziente sul lettino ed esamina accuratamente con le fibre ottiche, tutto l’albero venoso, comprese le vene perforanti. Dopo di che procede alla seduta di trattamento, che avviene sempre con l’ausilio dello strumento a fibre ottiche (trans-illuminatore) con metodicità, partendo dal piede e risalendo poi in progressione, sulla gamba e sulla coscia. Durante ciascuna seduta, viene iniettato il farmaco rigenerante (Bisclero) in tutte le vene visibili con il trans-illuminatore attraverso aghi molto sottili che causano minimo fastidio. Per ogni arto sono necessarie mediamente almeno 3-4 sedute, intervallate a 7-14 giorni. Ciascuna seduta dura circa 30 minuti. Al termine della seduta il/la paziente indossa una calza elastica terapeutica, e può tornare a svolgere la normale attività quotidiana.

PRECAUZIONI

È preferibile effettuare il trattamento nel periodo invernale, in quanto la fase del post-trattamento prevede che il paziente indossi delle calze elastiche, che ovviamente possono causare maggior fastidio se indossate nei mesi più caldi. La compressione localizzata consente non solo di ridurre l’eventuale dolore, ma anche di evitare la comparsa di ematomi o di indurimenti venosi eccessivi. Inoltre è prevista la prescrizione e quindi somministrazione di un integratore ed eventualmente di una crema specifica per limitare gli ematomi. Tutti i pazienti devono seguire le prescrizioni della Dott.ssa Sacchi e assumere con regolarità un integratore fitoterapico ad azione flebo tonica. Spesso si preferisce l’Angiovein (una capsula al giorno, due durante i viaggi). L’Angiovein contiene 5 vasoattivi, 5 antinfiammatori e 4 componenti che agiscono in 4 punti diversi della cascata piastrinica, oltre ai più potenti antiradicali liberi e trofici dei vasi.

EFFETTI COLLATERALI

Questo trattamento non presenta effetti collaterali rilevabili e sono praticamente assenti, anche se la comparsa di ecchimosi legate soprattutto al trauma dell’ago sono spesso presenti ma ad autorisoluzione in pochi giorni.

EVENTUALI RISCHI

La TRAP è un trattamento che non presenta rischi particolari. La possibilità che si presentino effetti indesiderati è strettamente connessa alla competenza medica, e alla sensibilità cutanea del paziente. L’area interessata, sottoposta al trattamento, potrebbe al termine della seduta presentarsi infiammata, e particolarmente gonfia, ma le indicazioni mediche saranno utili per una veloce e indolore guarigione.

CONTROINDICAZIONI

La fleboterapia rigenerativa tridimensionale è controindicata in caso di gravidanza e di allattamento, in quanto essa prevede l’utilizzo di salicilato di sodio che potrebbe essere trasmesso al bambino attraverso il latte materno.

RISULTATI

I risultati ottenibili con i trattamenti TRAP dalla Dott.ssa Patrizia Sacchi negli studi di Ancona e Jesi (AN) sono a lungo termine. Tuttavia è bene ricordare che ad incidere sulla durata degli effetti è la predisposizione fisica e lo stile di vita del paziente. Seguire le indicazioni mediche potrà aiutare a mantenere stabile la situazione circolatoria linfatica e venosa. La TRAP essendo un trattamento poco invasivo, può essere una valida alternativa alla chirurgia nel trattamento delle vene varicose, anche in pazienti anziani o affetti da altre patologie che controindicano l’atto chirurgico, o semplicemente in pazienti che rifiutano la chirurgia. A differenza degli altri trattamenti sinora conosciuti, ha effetto curativo preservando il patrimonio venoso del nostro corpo. Non è “ablativa” come la chirurgia (che asporta le vene) e non è “obliterativa” come il laser e la scleroterapia (che chiudono le vene) bensì è “rigenerativa” riducendo il calibro delle vene superficiali e delle perforanti dilatate, mantenendole in sede.

TRATTAMENTI COMBINATI/ASSOCIATI
  1. Scleroterapia
  2. Laserterapia dei capillari

 

Se vuoi saperne di più sulla FLEBOTERAPIA RIGENERATIVA vieni a trovarci ad Ancona in via Villafranca, 4 (AN) – oppure a Jesi in via Roma, 67 presso gli studi della P.S Medical Center dove esercita la Dott.ssa Patrizia Sacchi. Oppure puoi contattare i numeri delle segreterie ad Ancona 071.20.30.46 oppure 349.5428022, Jesi 0731.56.876 oppure 333.47.95.974. Se preferisci è possibile contattarci direttamente tramite la pagina contatti compilando l’apposito presente.

PRODOTTI PER IL VISO

 

 

Prenderti cura della tua pelle con la linea viso della Dott.ssa Patrizia Sacchi.
 

GUARDA

PRODOTTI PER IL CORPO

 

 

Prenderti cura del tuo corpo con la linea della Dottoressa Patrizia Sacchi.
 

GUARDA

RICHIEDI INFORMAZIONI